Spring motori

Il gestionale per le aziende che crescono

Bollino Ricambi

 

Funzionalità di Spring Motori Ricambi

funzionalità

Di seguito sono riportate le principali funzionalità che fanno di Spring Motori - RICAMBI, la soluzione più naturale per rispondere alle esigenze gestionali dei magazzini ricambi all'ingrosso e al dettaglio.

1) Contabilità

Il modulo Contabilità comprende tutte le operazioni che rispondono alle esigenze civilistiche e fiscali:

  • Contabilità IVA
  • Contabilità Generale
  • Contabilità Finanziaria a partite aperte
  • Contabilità del Sostituto d’imposta
  • Controllo conto correnti bancari
  • Analisi flussi finanziari

La registrazione dei movimenti contabili è guidata dalla procedura, in modo da renderla estremamente semplice e aderente alla realtà aziendale, evitando di dover codificare ogni operazione secondo i dettami e le regole della “partita doppia”. I documenti da registrare non richiedono una codifica preventiva, in quanto il programma di caricamento consente sia di effettuare le ricerche a video dei riferimenti necessari, sia di inserire le anagrafiche non presenti in archivio. Le registrazioni effettuate possono essere modificate ed annullate fino al momento della stampa sui registri bollati. Il programma di caricamento dei Movimenti Contabili prevede l’immediato aggiornamento dei diversi archivi gestiti dalla procedura; è quindi possibile ottenere immediatamente prospetti dettagliati o sintetici relativi alla situazione aziendale, analizzata sotto diversi profili.

 

2) Gestione acquisti

Il modulo Gestione acquisti comprende diverse funzionalità, quali:

  • Calcolo Fabbisogni: Questa elaborazione consente di ottenere una lista di articoli da ordinare. Il calcolo delle quantità da ordinare al fornitore viene effettuato in base a numerose opzioni di selezione disponibili all’interno della funzione (scorta minima/massima, ordini clienti da evadere, condizioni commerciali di acquisto per fornitore, etc…).
  • Manutenzione proposte d’ordine: Questa funzione consente di manutenere le proposte d’ordine generate dal calcolo fabbisogni o quelle inserite dai vari operatori durante la gestione dei documenti di vendita. Emissione ordine a fornitore. In questa fase è possibile generare un ordine a fornitore attingendo i dati dalle proposte d’ordine precedentemente manutenute o, in alternativa, inserire righe libere. Questo documento alimenta i progressivi dell’ordinato su ogni singolo articolo.
  • Gestione etichette: Al termine del carico dei documenti di vendita è possibile stampare il dettaglio degli articoli presenti nel documento con diversi ordinamenti di stampa (per collocazione, per codice, per descrizione). È inoltre possibile stampare l’etichetta contenente i dati dell’indirizzo di spedizione.
  • Gestione Budget per fornitore: Consente di impostare per ogni singolo fornitore degli obiettivi sull’acquistato. Si possono creare diversi scaglioni di riferimento (per trimestre/anno, per quantità/valore).

 

3) Gestione vendite

Il modulo Gestione vendite comprende le seguenti funzionalità:

  • Lista di scarico: Documento mediante il quale è possibile generare qualsiasi documento di scarico (Preventivi, Ordine, Buono di consegna, DDT e Fatture). È inoltre possibile collegare il registratore di cassa per la stampa dello scontrino fiscale. All’interno del documento si possono eseguire direttamente delle interrogazioni dettagliate sia sul cliente che sull’articolo.
  • Gestione dei buoni a credito: Questa funzione permette il controllo dei buoni a credito emessi per ogni singolo cliente e consente la gestione dei relativi incassi e le stampe di controllo (estratto conto).
  • Consultazione articoli: Con questa funzione si possono recuperare diverse informazioni sull’articolo, classificazioni statistiche, condizioni commerciali di acquisto e di vendita, riepilogo entrate/uscite, riepilogo ordinato a fornitore/impegnato da cliente.
  • Consultazione clienti: Questa interrogazione consente di visualizzare tutta la movimentazione dettagliata per cliente (dettaglio ordini aperti e saldati, Ddt fatturati e da fatturare, fatture emesse, statistiche sugli articoli). È inoltre possibile avere il dettaglio della scheda contabile ed il controllo dell’esposizione.
  • Gestione etichette: Al termine del carico dei documenti di vendita è possibile stampare il dettaglio degli articoli presenti nel documento con diversi ordinamenti di stampa(per collocazione, per codice, per descrizione). È inoltre possibile stampare l’etichetta contenente i dati dell’indirizzo di spedizione.
  • Gestione Budget per cliente: Consente di impostare per ogni singolo cliente degli obiettivi sul venduto. Si possono creare diversi scaglioni di riferimento (per trimestre/anno, per quantità/valore).

 

4) Vendita al banco

All'interno del modulo Vendita al banco sono presenti:

  • Gestione delle applicabilità: consente di specificare, per ciascun articolo, i modelli di veicoli su cui può essere installato.
  • Sostituzione articoli: in caso di sostituzione del codice, da parte del produttore, permette di aggiornare il codice già esistente mantenendo lo storico di tutti i movimenti.
  • Gestione dei fornitori per articolo: per ciascun articolo e per ciascun fornitore, vengono memorizzate le condizioni commerciali. La tabella viene automaticamente alimentata ogni qualvolta si registrano i documenti di acquisto (Ordini, Ddt, Fatture) o, in alternativa, è possibile acquisire le informazioni da file esterno.
  • Gestione Kit di vendita: con questa funzione si possono aggregare 2 o più articoli per creare degli articoli composti (kit frizione, kit motore, winter pack,etc..).
  • Gestione codici a barre.
  • Controllo del Fido: questa gestione consente di attribuire una classe di affidamento per ogni singolo cliente. In fase di vendita, la procedura avverte l’operatore dello sforamento del fido concesso, è inoltre prevista la possibilità del blocco della vendita.
  • Griglia sconti per cliente: questa tabella consente di specificare gli sconti per cliente in base alla tipologia di articoli (precodice, famiglia. Classificazioni varie,…)
  • Distinta prezzi netti, la funzione permette di caricare i prezzi netti degli articoli. E’ possibile specificarne anche la data di scadenza, la tabella può essere alimentata da file esterni.
  • Promozioni: con questa funzione è possibile specificare, tramite data di decorrenza/scadenza, dei prezzi promozionali, anche in questo caso è possibile specificare delle regole di applicabilità (precodice, famiglia. Classificazioni varie,…). La procedura, in fase di vendita, avvertirà l’operatore della presenza di promozioni valide.
  • Gestione sottocosto/sottoguadagno: qualora attivata, questa funzione, consente di controllare eventuali vendite sottocosto/sottoguadagno. La procedura avverte l’operatore con un messaggio a video e contestualmente lo storicizza nell’archivio messaggi, consultabile dall’amministrazione.
  • Gestione dei buoni a credito: questa funzione permette il controllo dei buoni a credito emessi per ogni singolo cliente e consente la gestione dei relativi incassi e le stampe di controllo (estratto conto).
  • Gestione Budget per cliente: consente di impostare per ogni singolo cliente degli obiettivi sul venduto. Si possono creare diversi scaglioni di riferimento (per trimestre/anno, per quantità/valore).
  • Gestione Budget per fornitore: consente di impostare per ogni singolo fornitore degli obiettivi sull’acquistato. Si possono creare diversi scaglioni di riferimento (per trimestre/anno, per quantità/valore).

 

5) Magazzino

Il modulo magazzino permette:

  • Gestione inventario: Funzione che permette di eseguire le rettifiche di inventario di fine anno.
  • Valutazione giacenze: Il report consente di valorizzare le giacenze di fine esercizio in funzione del criterio di valutazione prescelto (FIFO, LIFO, Costo medio ponderato, etc…)
  • Stampa etichette: Gestione che consente la creazione e la stampa di etichette. Il numero di etichette da stampare può essere derivato in automatico da: giacenza di magazzino, Ddt di acquisto, quantità libere, etc.. All’interno delle etichette possono essere stampati diversi dati (Codice, Descrizione, Ubicazione, Fornitore, etc..)
  • Gestione magazzino fiscale: Per le aziende soggette a magazzino fiscale, possibilità di stampare le schede movimenti e il giornale di magazzino.
  • Stampe ed elaborazioni: A disposizione dell’utente, numerose stampe gestionali per il controllo del magazzino (articoli non movimentati, giacenze per fornitore, etc…).

 

6) Altre funzioni comuni a tutte le aree

  • Gestione operatori e permessi per profilo: Spring Motori gestisce in modo analitico l’accesso degli operatori al sistema informativo sia per esigenze legate alla normativa sulla privacy che per esigenze di carattere organizzativo/gestionale. Infatti la procedura consente di creare, oltre alla tabella degli operatori, specifici profili di accesso da associare ad ogni operatore. La configurazione dei profili consente di limitare gli operatori sia all’utilizzo di aree specifiche(contabilità, statistiche, politica commerciale, etc…) che alla modifica di dati sensibili (anagrafica clienti, anagrafica articoli, sconti sui documenti, documenti emessi). È inoltre possibile limitare anche la visualizzazione di campi specifici (condizioni commerciali di acquisto, statistiche sul venduto, dettaglio fido cliente, etc…).
  • Gestione incassi e pagamenti: Questo menù è presente in tutte le aree di Spring Motori e contiene tutte le movimentazioni di incasso o pagamento registrate all’interno dei documenti specifici, sia di acquisto (ordini, Ddt, fatture) che di vendita(liste di scarico, ordini, Ddt e fatture). Tali movimenti, che risultano ancora da contabilizzare, possono essere controllati, stampati e contabilizzati a fine giornata. Questa gestione può ospitare anche documenti a scadere con data valuta. È disponibile anche la contabilizzazione dei versamenti automatica.
  • Integrazione Office ed e-mail: Spring Motori supporta l’esportazione dei dati su Office. Integra la possibilità di inviare qualsiasi stampa direttamente tramite e-mail (fatture, estratti conto, bilanci, situazioni contabili, etc…).

 

end faq

Per offrirti il miglior servizio possibile, questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies. Per saperne di più sui cookie approfondisci.

Accetto i cookies da questo sito.