E-commerce Ricambi

E-commerce B2C eMotori per vendere ricambi ai clienti finali

L’e-commerce B2C continua a crescere. Secondo gli ultimi dati diffusi proprio dall’Osservatorio eCommerce B2C del Politecnico di Milano, questo settore ha raggiunto un valore di 27,4 miliardi di euro nel 2018 in Italia.

Numeri che risultano in aumento del 16% rispetto al 2017 e che sottolineano quanto la vendita online sia un’opportunità per le aziende. I magazzini ricambi e accessori non fanno eccezione: un e-commerce B2C presenta diversi vantaggi e rientrare in una strategia più ampia, che racchiuda anche il B2B.

 

Proprio in virtù delle grandi potenzialità offerte dal web, noi di eMotori abbiamo pensato di realizzare una piattaforma e-commerce B2C da utilizzare subito. Senza il supporto di uno sviluppatore e senza la necessità di preoccuparsi di aggiornamenti e infrastrutture, perché erogato in Cloud.

 

E-commerce B2C eMotori: le caratteristiche

La piattaforma studiata da eMotori per vendere ricambi e accessori ai clienti finali è pronta in pochi click, in modo che il tuo magazzino ricambi possa riuscire a intraprendere questa nuova avvventura online in breve tempo. L’interfaccia è facile da usare, la ricerca veloce e il margine di errore nell’identificazione dei prodotti molto basso, grazie infatti all’integrazione con la banca dati TecAlliance e alle molteplici possibilità di ricerca: per targa, veicolo o articolo.

 

Ma l’e-commerce B2C targato eMotori ha anche altre peculiarità: degli strumenti interni di marketing e per il controllo delle statistiche, la vendita integrata con Amazon e eBay, ossia i colossi mondiali della comprevendita online, e si interfaccia con le soluzioni gestionali eSOLVER per i Motori. Inoltre i pagamenti sono sicuri e i dati protetti.

 

A differenza di un e-commerce B2B, dalla piattaforma B2C è possibile accedere al catalogo pubblicamente senza bisogno di effettuare il login.

 

Come creare l’e-commerce B2C in pochi step

Lanciare una piattaforma e-commerce B2C con eMotori è semplice. Innanzitutto puoi scegliere il tema più adatto al tuo magazzino ricambi, in modo da rispettare la tua identità aziendale. Dopodiché selezioni i prodotti che puoi vendere dalla banca dati TecAlliance, imposti i metodi di pagamento e di consegna e il gioco è fatto. La tua attività online è pronta!

 

I benefici di vendere ricambi e accessori sul web a clienti finali sono diversi. Puoi infatti ampliare il tuo business, aumentando allo stesso tempo anche i margini. Tra i metodi di pagamento a disposizione, puoi anche scegliere l’obbligo del pagamento anticipato così da non doverti preoccupare di eventuali fatture scadute o saldi non pervenuti. Applicando delle corrette strategie di web marketing e monitorando le tue performance, avrai la possibilità di dare nuovo slancio alla tua impresa.

Cerchi una piattaforma specifica per la vendita di ricambi online?

Scopri la piattaforma E-Commerce B2C di eMotori, integrabile al gestionale ed espandibile al commercio B2B. Puoi gestire anche la vendita su Amazon e eBay.

, , , ,
eSOLVER per i Motori Officina DMS/FCA: la soluzione gestionale integrata ai portali di casa madre FCA
Autopromotec, le novità dell’edizione 2019

Post correlati

Menu