Gestione officina

Le statistiche di officina con i pannelli di analisi

Negli ultimi anni si sta affermando sempre di più la pratica di Business Analysis, ovvero quell’insieme di attività che identifica i bisogni aziendali e valuta diversi aspetti dell’organizzazione in base a degli obiettivi dati.

 

Per fare questo è necessario avvalersi di strumenti di analisi che prendano i dati e li mettano in relazione tra loro al fine di far emergere uno scenario che andrà valutato per essere ottimizzato o replicato.

 

eSolver per i Motori ha al suo interno già da anni dei pannelli di analisi, sia per le officine che per i ricambisti.

 

In questo articolo ci concentreremo sulle statistiche utili per officine meccaniche, delle statistiche per i ricambisti ne abbiamo già parlato in questo articolo: Le statistiche che aiutano a vendere.

 

Tra i pannelli di analisi presenti abbiamo l’analisi di vendita, di acquisto e di officina. Ogni sezione ha diversi pannelli preconfigurati che si possono consultare, inoltre è possibile crearne di nuovi.

 

Ogni analisi può avere più livelli di approfondimento che sono rappresentati con righe annidate, per esempio prenderemo l’analisi Marca / Modello, che vedrà al primo livello i dati aggregati di tutti i veicoli di una determinata marca, sarà possibile poi esplodere il secondo livello con l’elenco di tutti i modelli della relativa marca.

 

Tra i pannelli preconfigurati per le analisi delle commesse abbiamo per esempio:

 

  • Marca veicolo/Modello veicolo
  • Tipo mezzo/Marca
  • Categoria cliente/Cliente
  • Reparto/Settore/Tipo riga
  • Marca/Provincia/Cliente
  • E molti altri…

 

Inoltre, come già anticipato è possibile creare delle proprie analisi fino a 5 livelli di approfondimento per operare su commesse, su venduto o su spedito.

 

Quando scegliamo “Tipo riga”, dobbiamo categorizzare il tipo di riga che vogliamo visualizzare tra riga articolo, riga di manodopera o riga di voce documento.

 

A questo punto la Business Analysis potrebbe avere come obiettivo andare a verificare su quali marchi abbiamo generato maggior profitto, pertanto ritorniamo al nostro esempio “Marca veicolo/Modello veicolo” e scegliamo l’arco di tempo che vogliamo analizzare (normalmente si interroga l’anno precedente o gli ultimi 365 giorni).

 

Vedremo così uno specchietto che ci mostra quali marche sono state trattate in quell’anno, il numero di commesse in cui quella marca è presente, quanto ci sono costati questi lavori e quanto ci abbiamo ricavato con un calcolo anche del ricarico e del margine in %.

 

Ci salterà così evidente su quali marchi siamo riusciti a marginare di più e quali di meno, quindi cosa ci ha fatto guadagnare di più. In termini strategici andremo a capire quali sono le motivazioni delle differenti marginalità e proveremo ad applicare il caso di successo al caso perdente.

 

Visioni panoramiche però lasciano il tempo che trovano, una vera analisi deve saper “scavare” su più livelli per capire al meglio i dati, quindi scendiamo al livello del modello per capire se il vantaggio o lo svantaggio per quella determinata marca è dipeso dal fatto che si è lavorato molto con un modello in particolare.

 

Potremmo creare un’analisi che contempli Marca/Modello/Tipo riga, quest’ultima configurata come manodopera e visualizzare è stata la manodopera ad incidere sulla differenza di margine o magari la ricerca va fatta sul ricarico degli articoli di ricambio.

 

In ogni pannello di analisi è possibile creare un grafico rappresentativo e scegliere tra i diversi modelli di grafico. Inoltre se avete la necessità di importare questi dati altrove, oppure di rielaborarli con dati al di fuori del gestionale, basta un clic ed esportarli in Excel.

 

Per vedere in azione il pannello di analisi statistiche in officina potete accedere alla nostra piattaforma per guardare la video demo: 03 – Pannelli di analisi di officina.

Stai cercando un gestionale specifico per l’officina meccanica?

Scopri eSOLVER per i Motori – OFFICINA, la soluzione gestionale completa per le OFFICINE meccatroniche autorizzate e multimarca.

Vendere ricambi usati con il nostro e-commerce B2C

Post correlati

Menu